Riassiumere il 2016? Io l'ho fatto con un fotolibro!

Era da un po' di tempo che pensavo di creare un fotolibro. Più che un'idea la sentivo come una necessità: alla fine della fiera, se le foto non si stampano rimangono dei files e vorrei sapere in quanti preferiscono scorrere tra le cartelle o vedere le stesse foto stampate come si deve in un bel libro!

L'occasione è caduta proprio a fagiolo perchè qualche giorno dopo il ritorno dalle vacanze il sito www.saal-digital.it mi ha regalato un buono sconto proprio per un fotolibro! Ovviamente io non resisto e dopo qualche ora avevo piazzato il mio ordine e, nel giro di tre o quattro giorni, il mio caro amico corriere è venuto a suonare il mio campanello. 

Sono sempre un po' dubbioso rispetto a queste collaborazioni visto che in molyi casi la schifezza è dietro l'angolo ma questa volta sono rimasto piacevolmente sorpreso, tanto sorpreso che sono qui a recensire (e consigliarvi) il servizio e il prodotto!

Facciamo un passo alla volta!

  1. Servizio: le persone dietro al sito si sono dimostrate estremamente disponibili e soprattutto ho avuto a che fare con uno dei pochi siti di stampa che controlla le mail in maniera frequente.
  2. Spedizione: veloce e precisa, addirittura in anticipo rispetto alle tempisitiche indicate.
  3. Imballaggio: il libro era imballatto alla perfezione. Oltre al cartone esterno, quella della scatola, avevano aggiunto una pellicola protettiva e un'altra più morbida e spessa per parare gli urti. Quando l'ho scartato, il libro era intonso!

So far, so good e quindi veniamo al succo della questione: il libro.

  1. Design: io ho impaginato usando il software gratuito offerto dall'azienda. Il workflow è stato molto scorrevole e veloce e l'interfaccia è estremamente intuitiva ma professionale al tempo stesso.
  2. Possibilità di personalizzazione del prodotto: ottima! Dal formato ai colori tutto può essere cambiato, anche in corso d'opera. Io ho scelto il formato A4 perchè volevo che alcune foto fossero abbastanza grandi. Altro punto positivo è la possibilità di poter stampare una foto su due pagine dando come risultato un'immagine in A3, tutto questo senza perdita di dettagli perchè la rilegaturaè a 180°(= niente piega nel mezzo!!)

         3. Qualità di stampa: finalmente qualcosa di fatto bene! Tutte le foto sono stampate su carta fotografica Fujifilm Album con una giusta grammatura, perfetta per il tipo di prodotto. Io ho scelto la carta opaca che risulta molto morbida ma si può scelgiere anche quella lucida.

In definitiva, se vi serve un bel fotolibro (ma non solo) rivolgetevi a loro! Sono professionali e fanno un lavoro a regola d'arte e un precisino come me non poteva chiedere altro!

Questo e altri prodotti li trovate sul sito di Saal Digital!

Matteo Rossi